Sferracavallo. Recommended for those who love life, landscapes, authentic flavors


Italia, Sferracavallo (Palermo) – Siamo nella magnifica città di Palermo dove tutto è storia, arte, paesaggi mozzafiato, profumi e sapori. Palermo è un must in ogni periodo dell’anno ma in primavera la sua bellezza è esaltata da esplosioni di colori e dal profumo di zagara. Gli antichi vicoli del centro raccontano la sua storia millenaria, i palazzi segnano i gusti di ogni invasore, le chiese straripano di opere meravigliose, le cappelle sono in ogni angolo a testimoniare il suo passato e le sue avvincenti leggende, mentre il suo porto vecchio – la Cala – conferma la tradizione marinara, il tutto costellato di chioschi che preparano bibite al limone e ogni altra fragrante e gustosa prelibatezza. Ma oggi vi vogliamo parlare di una frazione di Palermo, un gioiello incastonato tra mare e montagna da non perdere:Sferracavallo.

Sferracavallo è un suggestivo borgo marinaro che si presenta agli occhi dei turisti con un piazzale con terrazza sull’incantevole baia, dove il profumo della salsedine riempie e purifica i polmoni. Il borgo con le sue antiche case colorate, la cordialità e l’ospitalità della gente immutate nel tempo, i pescherecci avvolti dal fascino di un mestiere antico, esprime tutta l’autenticità di un popolo ancora ricco di valori.

Sferracavallo è sinonimo di buona cucina e pesce fresco di giornata. Numerosi ristorantini sfilano lungo la riva del mare, ma per restare davvero incantati vi suggeriamo di visitare l’ Antico Chiosco dove sarete accolti calorosamente e genuinamente, dove il sapore del mare e dei suoi frutti freschi accompagnano la gioia di ascoltare le storie di un’isola considerata tra i posti più belli del pianeta.

L’Antico Chiosco di Sferracavallo va visitato infatti per diversi motivi, primo perché è una finestra sul mare e rilassa la mente, poi per i suoi spettacolari frutti di mare, delicati e buonissimi.  I prodotti sono tutti locali e freschi, vorremmo raccontarvi la poesia per assaggiare il polpo di Capo Gallo oi gamberi di Mazara, le cozze del nostro allevamento, le ostriche e gli ormai introvabili ricci dalle uova rosse come un tramonto siciliano . Tutto è poesia, l’intreccio di gusto, profumi e colori non si può raccontare, va vissuto.
I piatti di pasta con vongole e cozze o le fresche “busiate allo scoglio”, sono solo alcuni versi di una meravigliosa melodia mediterranea.

La pulizia, la tradizione, i contenuti folcloristici e gli arredi eleganti, offre un meraviglioso patio coperto da 4 grandi ombrelloni, perfetto per il pranzo, ideale per una bella serata. Birre e vini selezionati accompagnano ogni portata, compresa una deliziosa pizza preparata da un siciliano doc.

Team CCLC



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati