Grand Carnival Ball between the ages in the magical setting of the Treasurer’s Picture Gallery


Roma – Sabato 16 febbraio 2019, la Compagnia Nazionale di Danza Storica organizza il magico e divertente Gran Ballo di Carnevale tra i secoli nella prestigiosa Pinacoteca del Tesoriere, edificio storico privato del XVII secolo che custodisce affreschi del periodo barocco e capolavori di inestimabile valore.

Si trova in Piazza San Luigi dei Francesi a Roma, proprio di fronte alla celebre Chiesa che racchiude tre capolavori assoluti del Caravaggio: il Martirio di San Matteo, San Matteo e l’Angelo e Vocazione di San Matteo.

The Grand Carnival Ball between the Epochs will be a journey through the history of Costume and Fashion from the Renaissance to the early ‘900 and includes a Buffet curated by Star Chefs and the Beverage open for the duration of the Ball.

The program of the Grand Ball includes: Carnival Waltz, The Waltzing Cat, Valzer delle Ore da Coppelia, Circassian Circle, Quadrille Il Pipistrello, Valzer da La Traviata, S. Bernard Waltz, The Triumph, Mazurka dal Gattopardo, Auretti’s Dutch Skipper, Childgrove, Musen Polka, National Waltz, Lilli Burlero, Virginia Reel , The Dhoon, Comical Fellow, Rinka, Russian Figure Waltzny, Russian Waltz Quadrille, Moscow Polka, Radestzky March.

Durante l’evento i danzatori della Compagnia Nazionale di Danza Storica Rome Regency Dancers, coordinati da Giorgia De Luca e accompagnati al pianoforte dal Maestro Gabriele Ceccarelli, balleranno il Cotillon La Comme’re e i Wilson Waltzes; la costumista Federica Carone presenterà alcune delle sue creazioni.

Il presidente della Compagnia Nazionale di Danza Storica Nino Graziano Luca ha dichiarato: “In ogni momento del Gran Ballo di Carnevale tra i secoli, sembrerà di essere salito su una macchina del tempo. Vagare avanti e indietro nello spazio e nel tempo, tipico del La narrazione letteraria o cinematografica di fantascienza, sembrerà materializzarsi sotto gli occhi dei partecipanti.Dai costumi ai balli, dalle performance alle opere d’arte della location, oscillerà in modo divertente dal Rinascimento ai primi del ‘900.

 

Team CCLC



Devi essere registrato per inviare un commento Entra o registrati